Candidati rappresentanti d’istituto a.s. 2018/19

Ciao ragazzi,ecco qui un breve articolo di presentazione dei candidati rappresentanti d’istituto di quest’anno. Vi ricordiamo che le elezioni si terranno il giorno 23 Ottobre 2018 e che potrete esprimere 1 o 2 preferenze.

Candidato 1.

Nome: Florin
Cognome: Acar
Classe: 4°Bs
Motto: essenzialitá ed efficienza

Idee:
– Scuola più tecnologica con un maggior utilizzo di Tablet e progressiva riduzione del carico di libri.
– Raccolta proposte studenti e votazioni online.
– Gruppi studio dopo scuola.
-Invitare il superuovo a scuola.

Conosci il candidato:
Ho deciso di candidarmi per permettere a noi studenti di poter scegliere maggiormente l’ambiente in cui studiamo.

Candidato 2.

Nome: Gabriele
Cognome: Meroni
Classe: 4°D
Motto: Ad astra per aspera

Obiettivi:
-Rendere tutti gli studenti più partecipi nella gestione della scuola al fine di migliorare attività studentesche come le assemblee ma anche per incuriosire più persone alla vita politica scolastica.

Conosci il candidato:
Ho deciso di candidarmi poichè desidero migliorare la scuola con nuove idee e proposte.

Candidato 3.

Nome: Cristian
Cognome: Franzesi
Classe: 4°D
Motto: Se muore è biologia; se scoppia è chimica; se non funziona è fisica.

Obiettivi:
– Incentivare le attività sportive a scuola prevedendo anche una cooperazione con gli istituti saronnesi.
– Proporre l’acquisto di una stampante 3D e l’istituzione di un corso su questa nuova tecnologia.

Conosci il candidato: Ho deciso di candidarmi perché penso di poter dare il mio contributo per migliorare alcuni aspetti della vita all’interno del G.B.

Candidato 4.

Nome: Nicolò
Cognome: Pavan
Classe: 4°Cs
Motto: Chi la dura la vince.

Obiettivi:
“La mia linea sarà quella di far emergere le eccellenze presenti nella nostra scuola, puntando soprattutto sui Giochi o Olimpiadi, creando corsi ad hoc per preparare al meglio noi ragazzi a queste sfide. Un’altra mia priorità sarà quella di spingere per avere sempre più iniziative quali conferenze e corsi (di natura non solo scientifica) al fine di offrire spunti per far crescere le proprie passioni o trovare una strada per il proprio futuro, passando anche per il ritorno dei Giorni della Scienza.”

Conosci il candidato:
Finita la terza media, ho scelto il GB sapendo già a che tipo di scuola sarei andato incontro. Una volta dentro,però, mi sono trovato in un ambiente vivo e pulsante, pieno di opportunità (come il gruppo di teatro della scuola, di cui faccio parte) che ho subito colto al volo e che mi hanno aiutato a cambiare e a essere più maturo. Ovviamente non tutto è rose e fiori: ci viene richiesto un non indifferente carico di lavoro e su certi aspetti la scuola può ancora migliorare ma, nonostante ciò, credo che sia giunto il momento di ripagare questo microcosmo per quello che mi ha offerto e impegnare tutto me stesso, con la stessa dedizione che tutti noi mettiamo nel vivere il GB, per mantenerlo e migliorarlo.